Centro Pagina - cronaca e attualità

Cultura

Bruxelles chiama, le Marche rispondono: “La lirica per Matteo Ricci”

Una masterclass di canto lirico e un concerto d'opera in vista di un evento musicale in ricordo del mediatore culturale maceratese, padre Matteo Ricci

La locandina dell'evento

ANCONA – Una masterclass di canto lirico in vista di un evento musicale per ricordare padre Matteo Ricci, gesuita, matematico e mediatore culturale maceratese. Ad organizzarla, è l’Istituto italiano di cultura di Bruxelles (IIC), diretto dal marchigiano Paolo Sabbatini, funzionario di Stato, recentemente insignito del titolo «Marchigiano nel mondo».

Paolo Sabbatini, direttore dell’IIC

L’apprezzata maratona lirica è iniziata ieri (30 ottobre) e proseguirà oggi (31 ottobre), per poi chiudersi domani (1° novembre), con un concerto aperto al pubblico, alle 19, presso la sede dell’IIC. «Un’iniziativa, questa, che guarda pure alla figura e all’opera di padre Matteo Ricci – spiega il direttore Sabbatini –. Ricci è nato nelle Marche, a Macerata, nel 1552. A lui – mediatore culturale tra Oriente e Occidente – sarà dedicato l’evento musicale previsto per l’11 maggio 2022». Proprio l’11 maggio 1610 morì padre Matteo Ricci.

Ad essere coinvolta, dalle Marche, è la professoressa Stefania Donzelli, del Conservatorio Rossini di Pesaro, accompagnata dal pianista Vincenzo De Blasis. Il soprano Donzelli svolgerà la masterclass di canto lirico con studenti italiani, belgi e internazionali: Amalia Avilan, Mari Batilashvili, Giulia Costantini, Aleksandra Meteleva, Emanuele Petracco, Anastasiia Petrova, Caterina Roberti e Michaël Vicari.

Padre Matteo Ricci

Il concerto prevede un programma internazionale, in italiano, francese, inglese e russo. La parte italiana è dedicata a Rossini, Donizetti e Pinsuti, con un omaggio a Dante Alighieri, mentre gli altri compositori sono Carissimi, Palestrina, Viardot, Tchaikowski e due compositori americani, Charles e McArthur.

Verrà eseguito “Ave stella del mare”, del compositore Angelo Gregorio, in onore di padre Matteo Ricci, per Sax tenore, pianoforte e quattro voci, con la partecipazione del pianista Julien Gillain, lo stesso Gregorio al Sax.

Per partecipare al concerto, maggiori informazioni al link: Masterclass di Canto Lirico e concerto d’opera finale (esteri.it)