Centro Pagina - cronaca e attualità

Cultura

Bruxelles chiama, le Marche rispondono: “La lirica per Matteo Ricci”

Una masterclass di canto lirico e un concerto d'opera in vista di un evento musicale in ricordo del mediatore culturale maceratese, padre Matteo Ricci

La locandina dell'evento

ANCONA – Una masterclass di canto lirico in vista di un evento musicale per ricordare padre Matteo Ricci, gesuita, matematico e mediatore culturale maceratese. Ad organizzarla, è l’Istituto italiano di cultura di Bruxelles (IIC), diretto dal marchigiano Paolo Sabbatini, funzionario di Stato, recentemente insignito del titolo «Marchigiano nel mondo».

Paolo Sabbatini
Paolo Sabbatini, direttore dell’IIC

L’apprezzata maratona lirica è iniziata ieri (30 ottobre) e proseguirà oggi (31 ottobre), per poi chiudersi domani (1° novembre), con un concerto aperto al pubblico, alle 19, presso la sede dell’IIC. «Un’iniziativa, questa, che guarda pure alla figura e all’opera di padre Matteo Ricci – spiega il direttore Sabbatini –. Ricci è nato nelle Marche, a Macerata, nel 1552. A lui – mediatore culturale tra Oriente e Occidente – sarà dedicato l’evento musicale previsto per l’11 maggio 2022». Proprio l’11 maggio 1610 morì padre Matteo Ricci.

Ad essere coinvolta, dalle Marche, è la professoressa Stefania Donzelli, del Conservatorio Rossini di Pesaro, accompagnata dal pianista Vincenzo De Blasis. Il soprano Donzelli svolgerà la masterclass di canto lirico con studenti italiani, belgi e internazionali: Amalia Avilan, Mari Batilashvili, Giulia Costantini, Aleksandra Meteleva, Emanuele Petracco, Anastasiia Petrova, Caterina Roberti e Michaël Vicari.

Padre Matteo Ricci

Il concerto prevede un programma internazionale, in italiano, francese, inglese e russo. La parte italiana è dedicata a Rossini, Donizetti e Pinsuti, con un omaggio a Dante Alighieri, mentre gli altri compositori sono Carissimi, Palestrina, Viardot, Tchaikowski e due compositori americani, Charles e McArthur.

Verrà eseguito “Ave stella del mare”, del compositore Angelo Gregorio, in onore di padre Matteo Ricci, per Sax tenore, pianoforte e quattro voci, con la partecipazione del pianista Julien Gillain, lo stesso Gregorio al Sax.

Per partecipare al concerto, maggiori informazioni al link: Masterclass di Canto Lirico e concerto d’opera finale (esteri.it)