Torna Falcomics, la storica fiera del fumetto

La manifestazione che, si svolgerà dal 12 al 14 luglio in piazza Mazzini e nell'isola pedonale di via Bixio, sarà dedicata al mare. Tra gli ospiti dell'edizione 2019, targata Acca Accademy, i Raggi Fotonici e gli artisti di Tunuè

(Foto: Falcomics)

FALCONARA MARITTIMA – Dopo un anno di pausa Falconara è pronta per ospitare la 36esima edizione di Falcomics, la mostra mercato del fumetto che animerà piazza Mazzini e l’isola pedonale di via Bixio dal 12 al 14 luglio, con una veste tutta nuova e un obiettivo nobile: quello di valorizzare, attraverso il linguaggio del fumetto, la “risorsa mare”, anche grazie ai contributi del Flag Marche Centro. Una nuova versione che si
ritrova nel nome, «Falcomics 2019 Fumettidamare», lanciata attraverso la prestigiosa collaborazione con Acca Accademy, partner del Comune di Falconara nell’organizzazione dell’evento.

Ci saranno gli artisti di primo piano di Tunuè e nomi noti nel campo dell’animazione, come Raggi Fotonici, la band che è stata interprete di 30 anni di sigle Tv. Il mare, inteso come prodotto, territorio, insieme di eccellenze, cultura marinara, sarà raccontato attraverso uno strumento trasversale e transgenerazionale come il fumetto, nel contesto di Falcomics, la storica fiera del fumetto che rappresenta essa stessa una radicata tradizione locale più che trentennale. Nel corso del prossimo weekend il centro città accoglierà dunque mostre tematiche e laboratori, incontri con gli autori, concerti e gare di cosplay, capisaldi di Falcomics, ma anche laboratori, campagne informative sul mare e street food.

Fumettidamare partirà venerdì 12 luglio alle 16 con l’apertura del tradizionale stand del mercato del fumetto in piazza Mazzini (che resterà allestito fino alle 23.30 anche sabato e domenica) e, alla stessa ora, con l’apertura di due mostre entrambe allestite al Cart del Centro Pergoli: “Sofia dell’oceano” di Marco Nucci e Kalina Muhova e “La memoria delle tartarughe marine” di Simona Binni. Seguirà alle 17 in biblioteca, sempre al Pergoli, il workshop di illustrazione “Pesci, ammoniti e dinosauri” a cura del paleoartist Marco Astracedi. Sempre venerdì, alle 17.30, all’interno del Pergoli aprirà i battenti “Fish & Cheap”, campagna informativa della biologa nutrizionista Barbara Zambuchini sul consumo di pesce locale sostenibile, in collaborazione con addetti del settore della pesca locale. “Fish & Cheap” resterà allestito anche sabato 13 e domenica 14, con orario 17.30-24.

Venerdì alle 18, la campagna informativa sul consumo di pesce locale accoglierà il laboratorio “I vini bianchi da pesce” in collaborazione con l’Istituto marchigiano di tutela dei vini, mentre il giorno successivo alla stessa ora il tema sarà “Le bollicine di Verdicchio e il pesce“. Alle 18.30 di venerdì, in piazza Mazzini, è previsto l’incontro dal titolo “Affrontare il proprio abisso” con Marco Nucci e Kalina Muhova, autori di “Sofia dell’oceano” (Tunuè). A fare da moderatore sarà Bruno Letizia. Sempre venerdì, alle 21.30 in piazza Mazzini, il concerto della cartoon cover band The Misfits chiuderà la prima giornata di Fumettidamare. Sabato 13 luglio, accanto al mercato di piazza Mazzini, alle 16.30 sul palco prenderà il via il laboratorio “Il popolo di Falcomics” con disegni, sketch e caricature a cura del collettivo Acidus, formato da disegnatori, illustratori e vignettisti satirici molto attivi su Facebook che hanno deciso di mettere in rete i loro lavori. Alle 17 in biblioteca tornerà il workshop di illustrazione “Pesci, ammoniti e dinosauri”. Alle 18.30 invece l’incontro in piazza Mazzini avrà come tema “Uno sguardo da Lampedusa” con Simona Binni, autrice de “La memoria delle tartarughe marine” (Tunuè). Alle 21.30 sul palco prenderà vita “Lo straordinario Show di Gumball”, che coinvolgerà gli spettatori grazie alle voci italiane della serie Tv. A chiudere la serata il concerto molto atteso dei Raggi Fotonici: dal vivo gli interpreti originali di 30 anni di sigle tv.

Domenica invece sarà la giornata dei cosplay: alle 16.30 in piazza Mazzini, mentre il collettivo Acidus coinvolgerà tutti con disegni, sketch e caricature, i cosplay di “Fiamma Oro” animeranno il centro città in attesa della gara vera e propria, che si svolgerà alle 17. A chiudere il pomeriggio, alle 18.30 sul palco di piazza Mazzini, sarà l’incontro con gli autori Marco Nucci, Kalina Muhova e Simona Binni, che parleranno de “Il lavoro del fumettista; dalla sceneggiatura alle tavole”. In tutte e tre le giornate di Falcomics, dalle 18 alle 24, come consuetudine sarà aperto anche il mercatino dei libri usati della biblioteca a offerta libera, il cui ricavato sarà utilizzato per acquistare nuovi volumi.

Scopri tutti gli eventi estivi nelle Marche qui!