Vittorio Sgarbi a Porto Recanati con “Il Rinascimento in Adriatico”

Lo spettacolo andrà in scena venerdì 13 settembre, alle ore 21.15, all’Arena Gigli. La serata sarà un'occasione preziosa di riflessione e conoscenza sul periodo artistico della rinascenza, con particolare attenzione all’esperienza nel nostro mare

Vittorio Sgarbi

PORTO RECANATI – “Il Rinascimento in Adriatico” è il titolo dell’appuntamento che vedrà protagonista Vittorio Sgarbi venerdì 13 settembre alle ore 21.15 all’Arena Gigli di Porto Recanati, su iniziativa del Comune di Porto Recanati con la Regione Marche e in collaborazione con Amat. Il critico d’arte – introdotto da Moreno Pieroni, assessore regionale alla Cultura e al Turismo – condurrà gli spettatori attraverso il tema che dà il titolo alla serata con la sua capacità unica di infondere nuova linfa alle storie dell’arte, grazie al connubio tra solida competenza e brillante capacità divulgativa che da sempre connota il suo operare.

Vittorio Sgarbi, critico d’arte, opinionista, scrittore, personaggio televisivo e politico italiano, legato alle Marche, è stato sindaco e consigliere comunale di San Severino Marche e assessore alla cultura del Comune di Urbino. «Le Marche – afferma il professor Sgarbi – sono un libro aperto di storia dell’arte: Raffaello, Piero della Francesca, Bellini, Bramante, Lotto, Crivelli, Licini sono solo alcuni degli artisti marchigiani, per nascita e frequentazione, di cui si possono ammirare le opere nella regione. Come potrei non sentirmi anch’io delle Marche?».

Sgarbi esordì a teatro nell’estate 2015 con lo spettacolo teatrale Caravaggio: con sorprendenti salti temporali condusse il pubblico in un percorso illuminante dentro le vicende artistiche e sociali del Merisi, tali vicende hanno disvelato straordinari fenomeni premonitori della contemporaneità, così il pubblico, ammaliato dall’inedita percezione, e stimolato dall’abile miscela di racconto, immagini e suoni, ha potuto sperimentare l’indissolubile comunione con l’esperienza caravaggesca, esperienza rinnovata nel sequel degli altrettanti fortunati spettacoli Michelangelo e Leonardo.

Nelle Marche, inoltre, ha avuto un notevole successo la mostra Rinascimento segreto curata dal professor Sgarbi nel 2017 a Urbino, Pesaro e Fano. La serata di Porto Recanati sarà un’occasione preziosa di riflessione e conoscenza su questo fiorente periodo artistico con particolare attenzione all’esperienza nell’Adriatico, un periodo emblematico, imprescindibile e unico nell’arte mondiale.

Biglietti posto unico 8 euro. Informazioni e prevendite: Punto IAT Porto Recanati (Corso Matteotti 130) 071 9799084, portorecanatiturismo.it, AMAT 071 2072439, amatmarche.net, call center 071 2133600, on line su vivaticket.it. Biglietteria Arena Gigli la sera dell’evento dalle 19.