Centro Pagina - cronaca e attualità

Cultura

Arcevia, a Loretello si inaugura la mostra del progetto “Il cuore dell’arte per i comuni delle Marche”

Esposizione collettiva, coinvolge alcuni degli artisti che hanno partecipato alla raccolta fondi organizzata in periodo di lockdown, ideata da Casa Sponge per Anci Marche

Arcevia: castello di Loretello
Arcevia: castello di Loretello. Foto tratta da Turismo.marche.it/

ARCEVIA – A Loretello di Arcevia si inaugura oggi, 31 luglio, alle 18.30 la tappa conclusiva del progetto “Il cuore dell’arte per i comuni delle Marche”, ideato da Casa Sponge in collaborazione con Consorzio Loretello.
In periodo di lockdown da Covid-19 era partita una raccolta fondi, ideata da Casa Sponge per Anci Marche, partner Caritas Marche e con la partecipazione del Museo Statale Tattile Omero, che ha coinvolto 33 artisti marchigiani o in vario modo affettivamente o professionalmente legati alla nostra regione.

Alcuni di essi hanno deciso di rinnovare in questo secondo momento il loro sostegno alla nostra terra partecipando a una mostra collettiva negli spazi del Consorzio Loretello, presentando opere nella piena libertà tecnica e stilistica e con l’unico limite di rispettare la dimensione 18×24.

Parteciperanno anche Giovanni Gaggia e Roberto Coda Zabetta, rispettivamente direttore artistico di Casa Sponge e ideatore di Consorzio Loretello.
Contemporaneamente all’inaugurazione della mostra, si procederà nella sede di Casa Sponge a Pergola all’assegnazione delle opere per la raccolta fondi “Il cuore dell’arte per i comuni delle Marche”.

Soddisfazione da parte di Anci Marche che ha voluto fortemente questa raccolta fondi. «Come Anci Marche siamo stati lieti di contribuire alla realizzazione di questa iniziativa – ha detto Mangialardi – che avrà questa ulteriore occasione di riflessione».

All’inaugurazione della mostra, delegato dallo stesso presidente Mangialardi, interverrà per conto di Anci Marche Marco Sebastianelli, sindaco di Trecastelli e membro del consiglio direttivo dell’Associazione dei Comuni delle Marche.