Appuntamenti culturali, teatrali e musicali a Senigallia. Ecco tutte le info

Sono tante le iniziative organizzate dalle varie associazioni: si può scegliere tra concerti, presentazioni di libri e spettacoli

Alessandro Ciccolini (primo violino e concertatore) con l’orchestra barocca delle Marche “Accademia del Leone”
Alessandro Ciccolini (primo violino e concertatore) con l’orchestra barocca delle Marche “Accademia del Leone”

SENIGALLIA – Un libro sulla storia di sei grandi donne, uno spettacolo sul bullismo, l’appuntamento con l’Orchestra barocca delle Marche “Accademia del Leone”, la MaratonaBach, l’opera con il Filanda Festival, un volume sulle piante carnivore presentato nello spazio verde urbano Bosco Mio. E per chiudere due spettacoli teatrali. Sono importanti appuntamenti culturali, teatrali, sociali e musicali quelli che Senigallia vivrà da giovedì 4 fino a domenica 7 luglio.

Il primo evento sarà proprio la presentazione del libro “Le disobbedienti”, che si terrà domani sera, alle 21.30 in piazza Roma. A raccontare la storia di sei grandi donne – unite dal talento, dal desiderio e dal coraggio di ribellarsi alle regole del gioco imposte dalla società nelle varie epoche – sarà l’autrice del libro Elisabetta Rasy per un’iniziativa che fa parte della rassegna “Parole d’Estate” targata Libreria Ubik, e promossa in collaborazione con l’associazione Carlo Emanuele Bugatti-Amici del Musinf e con il Consiglio delle Donne del Comune di Senigallia.

Sempre giovedì 4 luglio, alle ore 21:30 sul lungomare Italia, continua il Marzocca Summer Festival con lo spettacolo “Bullo….non sei bello!!!”. Un momento di riflessione su un argomento di grande attualità, soprattutto tra i giovani, il bullismo, che verrà trattato in modo serio e leggero attraverso vari stili e strumenti linguistici: dalla narrazione al teatro, dal mimo al canto e alla musica, grazie alla collaborazione di più realtà associative locali. La serata si aprirà con la premiazione del festival della canzone “Concorso di voci nuove e della canzone d’autore 2019”.

La musica sarà protagonista indiscussa invece dei due appuntamenti che chiudono la giornata di giovedì 4 luglio: Filanda Festival e Aspettando Bach. Il primo evento si intitola “La Carmen del desiderio”: si terrà al Foro Annonario alle ore 21 e vedrà protagonisti i cantanti della Macerata Opera Festival Academy impegnati con la Carmen di Bizet in un’esibizione diretta e interpretata da Roberta Sarti su testi di Federico Garcia Lorca e Prosper Mérimée.
Il secondo, ‘Aspettando Bach’, vedrà Alessandro Ciccolini (primo violino concertatore) dialogare con l’orchestra barocca “Accademia del Leone”. Si terrà all’auditorium chiesa dei Cancelli giovedì 4 luglio, alle ore 21:15. Si tratta di uno degli appuntamenti della “MaratonaBach” giunta alla sua quarta edizione, iniziativa della scuola di musica ‘B. Padovano’ di Senigallia.

La locandina della MaratonaBach
La locandina della MaratonaBach

Venerdì 5 luglio sarà dunque il giorno della ‘MaratonaBach’, un interessante evento di musica classica dalle 6 di mattina fino a tarda notte. Si inizia alla Rotonda a mare, alle 6 col concerto “Casa Bach e il salotto di Clara” (Giuditta Longo, violino; Andrea Venanzi, viola; Andrea Agostinelli, violoncello; Ilenia Stella, pianoforte) dove risuoneranno musiche di Scarlatti, Händel, J.S. Bach, J.C. Bach, Clara Wieck – Schumann. Al concerto farà seguito una colazione in stile brandeburghese, a cura della cooperativa ‘La Terra e il Cielo’. Dalle 9 alle 12:30, sempre alla Rotonda, spazio ad allievi ed appassionati che si sono iscritti alla maratona musicale. Dalle 10 alle 12 si gioca al ‘Baby beach Bach’, con l’arteterapista Lucia Gobbetti e il disegnatore Davide Baldoni. Il pranzo sarà allietato dal lunch concert dei docenti della scuola di musica ‘B. Padovano’.

Dalle 15:30 fino alle 18, spazio per i più piccoli – e non solo – con i giochi musicali proposti da Sarah Starnadori, Elena Solai e Lucia Galli, ispirati alla ‘Music learning theory’ di Edwin Gordon. Dalle 18 alle 20 ancora ‘Baby beach Bach’, mentre alle 18:15 alla Rotonda ci sarà un concerto ‘formato famiglia’ con brani dal repertorio di Johann Sebastian Bach e dei suoi figli, celebri compositori anche loro, Carl Philipp Emanuel e Wilhelm Friedemann.

Alle 20:30 all’auditorium chiesa dei Cancelli spazio a “Bandach”, la banda giovanile delle Marche, diretta dal m° Andrea Greganti, che proporrà musiche di Bach, Händel, Vivaldi e Pergolesi in un originale e versatile arrangiamento di brani moderni ispirati a questi compositori. Il concerto di chiusura – ‘Bach e Vivaldi a specchio, tra imitazioni e fughe’ – si terrà sempre all’auditorium dei Cancelli con inizio alle 22.30 con l’orchestra giovanile ‘Marche music college’, diretta dal m° Alessandro Marra, insieme a Unisensus Voci e la Corale Tonini Bossi.

La copertina del libro “Manuale delle piante carnivore per giovani esploratori”
La copertina del libro “Manuale delle piante carnivore per giovani esploratori”

Durante il pomeriggio però c’è tempo anche per la presentazione di un originale volume, il “Manuale delle piante carnivore per giovani esploratori”, edito meno di un mese fa da White Star. L’iniziativa di venerdì 5 luglio si terrà alle ore 18:30 nel “neonato” spazio verde “Bosco mio” in Strada della Saline a Senigallia grazie alla collaborazione dell’associazione Sena Nova e di Fosforo: la festa della scienza, all’interno del progetto Terre Plurali. Saranno presenti l’illustratrice Rossella Trionfetti e lo scienziato Luca Dori, che proporrà un laboratorio didattico sulle piante carnivore.

Sabato 6 luglio questa breve rassegna di appuntamenti si chiuderà alle 21 ai giardini della scuola “A. Belardi” di Marzocca dove si terrà lo spettacolo teatrale “Sei Donna” nato da una poesia sul tema delle violenze che le donne subiscono, scritta da Elvio Angeletti. La messa in scena con gli attori e le attrici del TeatroVarCi è curata dal regista Marco Vaira, in collaborazione con la biblioteca Luca Orciari di Marzocca.

La locandina del festival teatrale Bacajà!
La locandina del festival teatrale Bacajà!

Domenica 7, infine, spettacolo al teatro La Fenice di via C.Battisti a Senigallia: di scena sarà la compagnia Carrozzeria Orfeo con la pièce “Animali da bar” di Gabriele Di Luca per la regia di Tedeschi, Di Luca e Setti. L’evento rientra nell’ambito della rassegna Bacajà!, il festival internazionale del teatro popolare promosso e organizzato dal Centro Teatrale Senigalliese che durerà fino al 17 luglio. Inizio di tutti gli spettacoli alle ore 21:30.