Centro Pagina - cronaca e attualità

Cronaca

Tragedia a Passo di Treia: anziana cade, batte la testa e muore

La donna, di 84 anni, è stata trovata in una pozza di sangue all'interno della sua abitazione in corso Garibaldi. A fare la tragica scoperta il figlio. Sul posto i carabinieri per tutti i rilievi del caso

ambulanza
Foto di repertorio

TREIA – A fare la tragica scoperta questa mattina (martedì 28 luglio) quando è entrato nell’abitazione della madre è stato il figlio della donna che l’ha trovata priva di vita in una pozza di sangue.

Il corpo senza vita dell’anziana 84enne, M.P.M. le iniziali, è stato rinvenuto nella tarda mattinata di oggi, intorno alle 12, all’interno della sua casa lungo corso Garibaldi a Passo di Treia. La donna, che viveva da sola, secondo una prima ricostruzione eseguita dagli inquirenti giunti sul posto, sarebbe scivolata dalle scale e avrebbe battuto la testa; una caduta che le è risultata fatale.

A scoprire quanto accaduto il figlio che non riuscendo a mettersi in contatto con la madre ha subito raggiunto l’abitazione dove l’anziana viveva e ha trovato l’84enne riversa a terra in una pozza di sangue. A nulla sono valsi i soccorsi dei sanitari del 118, giunti prontamente sul posto una volta ricevuto l’allarme.
La donna sembra sia deceduta probabilmente nella nottata.

Sul luogo dell’incidente i carabinieri della Compagnia di Macerata, coordinati dal maggiore Roberto De Paoli, che dovranno stabilire con esattezza quanto accaduto.