Centro Pagina - cronaca e attualità

Cronaca

Tentata rapina al bar La Rotonda di Civitanova, giovane denunciato

Gli agenti del locale commissariato hanno individuato il presunto autore. Il fatto risale al 29 maggio scorso. Il malvivente fu messo in fuga dal titolare del locale

CIVITANOVA – Tentò una rapina al bar La Rotonda, ma fu messo in fuga dal titolare armato di pala per la pizza, individuato il presunto autore. Il fatto risale al 29 maggio scorso quando un giovane entrò all’interno del bar che si trova nella zona industriale di Civitanova, dopo aver scavalcato il bancone il malvivente si diresse verso una dipendente alla quale aveva detto qualcosa che la ragazza però non aveva capito e aveva chiamato un collega. Ad arrivare invece era stato il titolare con in mano una pala per le pizze, e il giovane era stato messo in fuga e inseguito per un tratto.

Sulla vicenda indagarono gli agenti del commissariato che effettuarono accertamenti ad ampio raggio attraverso l’acquisizione dei filmati registrati dalle telecamere di videosorveglianza e la raccolta delle testimonianze delle persone presenti sul posto al momento del tentato colpo. Alla fine gli inquirenti hanno individuato un giovane italiano, già noto per reati in materia di stupefacenti. Una volta raccolto sufficiente materiale a suo carico, i poliziotti, in stretto raccordo con la Procura della Repubblica di Macerata, hanno eseguito una perquisizione domiciliare trovando i capi di abbigliamento e le calzature utilizzati il 29 maggio scorso. Per questo il giovane è stato denunciato a piede libero per il reato di tentata rapina.