Centro Pagina - cronaca e attualità

Cronaca

Serra San Quirico, cacciatore raggiunto al braccio da un colpo di fucile, trasportato in eliambulanza a Torrette

L'uomo, 60enne, è stato ferito da un colpo partito accidentalmente dal suo stesso fucile.Sul fatto indagano i Carabinieri

La croce verde di Serra San Quirico con Icaro

SERRA SAN QUIRICO- Un incidente di caccia dai contorni ancora poco chiari, quello verificatosi nel pomeriggio di domenica nella boscaglia di Serra San Quirico. A restare ferito, un cacciatore di 60 anni, residente in paese, raggiunto al braccio da un colpo partito sembra accidentalmente proprio dal suo fucile, regolarmente denunciato e con cui stava partecipando a una battuta di caccia al cinghiale. Le cause e la dinamica dell’incidente sono in corso di accertamento da parte dei Carabinieri della locale Stazione e della Compagnia di Fabriano. Fatto sta che sabato verso le 17 l’uomo si presenta autonomamente con mezzi propri alla sede della locale Croce verde, in via Martiri della Libertà, con il braccio sinistro sanguinante per una profonda e devastante ferita da arma da fuoco. Ha raccontato ai sanitari di un colpo partito inavvertitamente e di una fatalità.

Fucile da caccia (immagine di repertorio)

Intanto sul posto sono intervenuti anche i sanitari dell’automedica del 118 di Jesi che data la gravità della situazione hanno allertato anche l’eliambulanza Icaro01. L’elicottero medicalizzato è atterrato al campo sportivo, intanto il cacciatore è stato medicato e stabilizzato, poi accompagnato all’eliambulanza dove è stato attivato il trasferimento in codice rosso al pronto soccorso dell’ospedale regionale di Torrette. E’ rimasto sempre cosciente, sebbene abbia perso molto sangue e la ferita sia arrivata in profondità. A Torrette è stato sottoposto a tutti gli accertamenti sanitari del caso ed è stato ricoverato. Le sue condizioni sono giudicate molto gravi, anche se non dovrebbe essere in pericolo di vita. Nelle prossime ore potrebbe essere sottoposto a un intervento chirurgico. I militari dovranno stabilire le circostanze dell’incidente e capire se l’uomo si trovasse da solo o vi siano dei testimoni del fatto. L’arma è stata sequestrata, indagini in corso.