Centro Pagina - cronaca e attualità

Cronaca

Senigallia, controlli in spiaggia: multe per 20mila euro

Quattro i venditori ambulanti non autorizzati: sequestrati complessivamente 97 capi di abbigliamento, 130 oggetti di pelletteria e 5 zaini

Controlli antiabusivismo commerciale
Controlli antiabusivismo commerciale

SENIGALLIA – Proseguono i controlli da parte dei Carabinieri della Stazione di Senigallia mirati al contrasto dell’abusivismo commerciale sulle spiagge locali. Nella giornata del 20 agosto sono stati identificati tre venditori ambulanti non autorizzati, che esercitavano attività di vendita sul lungomare Dante Alighieri.

Si tratta di un romeno di 40 anni, un senegalese di 58 anni ed un altro cittadino senegalese di 62 anni. Sono stati trovati in possesso complessivamente di 73 capi di abbigliamento, 130 oggetti di pelletteria e 5 zaini. Sono stati tutti sanzionati con multa di 5000 euro ciascuno. La merce è stata sequestrata amministrativamente. Inoltre nel corso dei controlli, un altro venditore ambulante si è dato alla fuga per non essere controllato, abbandonando a terra 12 borse, che sono state sequestrate.

Un controllo analogo era stato eseguito la scorsa settimana, sempre a Senigallia, su lungomare Mameli: in quell’occasione era stato sorpreso un cittadino del Bangladesh privo di autorizzazione, che era stato multato per 5000 euro; anche in quel la merce in suo possesso è stata posta sotto sequestro, per un totale di 24 pezzi di abbigliamento da mare.