Centro Pagina - cronaca e attualità

Cronaca

Scintille dalla linea ferroviaria: a fuoco mille metri quadrati di sterpaglie tra Serra San Quirico e Mergo

Sul posto sono intervenute le squadre dei Vigili del fuoco di Jesi e Fabriano con gli specialisti dell'Aib-Antincendio boschivo

L'incendio di sterpaglie tra Mergo e Serra San Quirico

MERGO – Un vasto incendio è scoppiato nel primo pomeriggio di oggi tra i comuni di Serra Sen Quirico e Mergo, in un campo di sterpaglie al confine con la linea ferroviaria. Forse il rogo s’è innescato proprio a causa delle scintille prodotte dall’attrito del passaggio di qualche convoglio sulla strada ferrata, visto che i pompieri hanno rilevato almeno quattro focolai, il più alto dei quali in zona Cancelli, frazione di Serra San Quirico fino al più basso, a Mergo.

L’allarme al 115 è scattato da alcuni automobilisti di passaggio in zona, verso le 15,55. Sul posto sono intervenuti i Vigili del fuoco con due squadre dal comando di Fabriano e dal distaccamento di Jesi. La squadra di Fabriano in collaborazione con la Squadra A.I.B. (Antincendio Boschivo), come da convenzione con la Regione Marche per la lotta contro gli incendi boschivi, è intervenuta con due autobotti e due mezzi 4×4.

I pompieri dopo alcune ore di lavoro sono riusciti a domare l’incendio, che si è facilmente propagato per via delle sterpaglie secche in una zona di un ettaro. Grazie alla tempestività dell’intervento e alla presenza dei mezzi specifici per contrastare questo tipo di incendi, i pompieri sono riusciti a circoscrivere le fiamme, per evitare che venissero alimentati altri focolai. Hanno inoltre bonificato l’area interessata, che si estende per circa 1000 metri quadrati di superficie proprio adiacente alla linea ferroviaria.

Dai rilievi tecnici si esclude comunque l’origine dolosa del rogo. L’intervento è stato chiuso poco fa. Nessun disagio alla linea ferroviaria.

Al lavoro i vigili del fuoco e la squadra dell’AIB-Antincendio boschivo.