Centro Pagina - cronaca e attualità

Cronaca

Fabriano: pioggia di sanzioni per alcol, droga e violazione del coprifuoco

Cinque le persone sanzionate dai Carabinieri della compagnia cittadina, agli ordini del capitano Mirco Marcucci

Pattuglia dei Carabinieri di Fabriano

FABRIANO – Intenso fine settimana (quello di sabato 12 e domenica 13 giugno) di controlli messi in piedi dai carabinieri della Compagnia di Fabriano tesi al rispetto delle norme anti-covid e per prevenire qualsiasi tipologia di reato, compresi il fenomeno delle cosiddette stragi del sabato sera. E i risultati non sono mancati, con cinque persone – che a vario titolo – sono stati sanzionati dai militari fabrianesi.

Fabriano, controlli dei carabinieri: droga e alcol

Una patente ritirata con tanto di denuncia a carico di una ragazza di 20 anni di Fabriano. Quest’ultima era alla guida, per le vie del centro storico, di un’automobile intestata a un familiare. Dopo la relativa identificazione, i militari l’hanno sottoposta all’esame dell’etilometro che ha rivelato un tasso alcolemico superiore a uno, quindi più del doppio consentito dall’attuale normativa. Per questo esito dell’alcol-test, oltre al ritiro della patente di guida e alla sanzione amministrativa, è stata anche denunciata per guida in stato di ebbrezza. Il secondo episodio riguarda un 30enne fabrianese fermato e controllato sempre nei pressi del centro storico cittadino. Anche il ragazzo aveva un tasso alcolemico superiore a uno. Inoltre, all’interno dell’auto, i carabinieri di Fabriano hanno rinvenuto anche alcuni grammi di cocaina. Oltre al ritiro della patente di guida e alla sanzione amministrativa, è stato anche denunciato per guida in stato di ebbrezza e segnalato quale assuntore di sostanze stupefacenti. Sempre legato al mondo della droga il terzo episodio, un 20enne umbro è stato fermato di mattina e controllato. I carabinieri hanno rinvenuto alcuni grammi di hascisc. È stato segnalato quale assunto di sostanze stupefacenti.  

Violazione coprifuoco

Ancora, un 30enne di Fabriano è stato fermato e controllato la scorsa settimana. I militari avevano notato un certo gradi alterazione psichica. Per questo motivo hanno deciso di far sottoporre il 30enne agli esami di primo livello al Pronto soccorso dell’ospedale Engles Profili di Fabriano. I risultati sono arrivati dopo alcuni giorni, rivelando la positività ai cannabinoidi del ragazzo. I militari gli hanno quindi ritirato la patente e lo hanno denunciato per guida sotto gli effetti di sostanze stupefacenti. Infine, doppia sanzione a carico di un 40enne fabrianese sorpreso ben oltre la mezzanotte mentre a bordo della propria automobile si aggirava per le vie del centro cittadino senza giustificato motivo. I carabinieri lo hanno, quindi, multato per violazione del coprifuoco e, a seguito dell’alcoltest che ha rivelato un tasso alcolemico superiore a 0.5 – limite massimo consentito – è stato multato per guida in stato di ebbrezza.