Centro Pagina - cronaca e attualità

Cronaca

San Costanzo, in prognosi riservata l’operaio caduto durante dei lavori. In corso gli accertamenti

Sul luogo anche i Carabinieri che dovranno far luce sulla dinamica dell’infortunio. Il primo ad essere ascoltato è stato il titolare della struttura ricettiva dove si è consumato l'incidente

SAN COSTANZO – È ancora in prognosi riservata l’operaio 50enne che, nella giornata del 26 aprile, è precipitato da un’impalcatura mentre stava eseguendo dei lavori di manutenzione su di una grondaia in un agriturismo del luogo.

L’uomo avrebbe battuto la testa a terra e riportato diversi traumi. Gli uomini del 118 accorsi sul luogo, vista la gravità della situazione, hanno chiesto l’intervento dell’eliambulanza per il trasporto del ferito al nosocomio di Torrette. Nonostante non sia stato emesso un bollettino ufficiale, le condizioni dell’operaio sarebbero serie ma l’uomo non sarebbe in pericolo di vita.

Sul luogo anche i Carabinieri che dovranno far luce sulla dinamica dell’infortunio sul lavoro. Il primo ad essere ascoltato è stato il titolare della struttura ricettiva: è stato lui ad allertare il 118. Per chiarire l’esatto andamento dei fatti sono in corso anche gli accertamenti da parte dell’ispettorato del lavoro.