Centro Pagina - cronaca e attualità

Cronaca

Ruba un’auto e mette a segno due colpi tra Monte San Giusto e Sant’Elpidio a Mare: caccia al malvivente

Nella prima località l'uomo ha rotto una vetrina con un mattone; poi ha utilizzato la Ford Focus rubata poco prima in un'officina per sfondare la vetrata di un bar

carabinieri

MACERATA – Tutto è avvenuto questa notte (giovedì 9 luglio), tra le due e le tre, tra Monte San Giusto e Sant’Elpidio a Mare; a entrare in azione sarebbe stato un malvivente da solo. Forze dell’ordine sulle tracce del ladro.

L’uomo ha agito prima a Monte San Giusto quando intorno alle due ha rubato una vettura – una Ford Focus – all’interno di un’officina. A bordo dell’auto si è diretto verso la frazione di Villa San Filippo e ha messo a segno un colpo nel bar San Filippo. Erano circa le 2:30 infatti quando il malvivente avrebbe sfondato la vetrata dell’esercizio commerciale – probabilmente con un mattone – per intrufolarsi all’interno; una volta dentro ha rubato alcune decine di euro che erano nella cassa.

Il ladro si è poi diretto verso Sant’Elpidio a Mare e intorno alle 3, in località Castellano, ha utilizzato l’auto come ariete per sfondare la vetrata di un bar, portare via una macchinetta cambiamonete e poi fuggire. Il rumore dei vetri rotti ha subito allarmato i residenti della zona che sono stati svegliati dal forte boato.

Su quanto accaduto indagano i carabinieri della Compagnia di Fermo e di Macerata; si tratterebbe di un uomo che avrebbe agito da solo.