Centro Pagina - cronaca e attualità

Cronaca

Recuperato a Roma un dipinto rubato 37 anni fa ad Amandola

L'operazione è stata portata a termine dai carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Fermo. Il possessore del dipinto è stato denunciato per ricettazione

FERMO – Recuperato un dipinto trafugato 37 anni fa in una abitazione ad Amandola. L’operazione è stata portata a termine dai carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Fermo che sono venuti a conoscenza che presso la casa d’aste “Babuino” di Roma era stato messo in vendita un dipinto, raffigurante l’”Estasi di Santa Teresa D’Avilia”, che era appunto probabile oggetto di furto.

I militari hanno quindi raggiunto la capitale e hanno appurato che il dipinto, olio su tela appartenente al XVIII secolo di 86 centimetri per 128, era stato effettivamente rubato nel marzo del 1993 ad Amandola, ai danni di una famiglia del posto.

La procura della Repubblica di Roma ha subito emesso un decreto di sequestro e l’opera è stata recuperata in un’abitazione privata della capitale.

Il dipinto recuperato dai carabinieri

Il possessore del dipinto è stato quindi denunciato per il reato di ricettazione.