Centro Pagina - cronaca e attualità

Cronaca

Pesaro, in contromano in autostrada: la polizia evita il disastro

Scongiurati incidenti. Gli agenti hanno fermato un'auto con targa francese. All'interno quattro rumeni con precedenti. Patente ritirata

La Polizia stradale

PESARO – In contromano in autostrada, ma per fortuna la Polizia Stradale ha evitato incidenti e il possibile disastro.

Alle ore 14.30 di sabato 13 febbraio è stata segnalata una BMW 525 color oro con targa francese, che viaggiava pericolosamente in contromano in autostrada nel territorio del comune di Pesaro, in direzione di Ancona.

Gli operatori della Polizia di Stato in servizio alla Specialità della Polizia Stradale, impegnati nei servizi di vigilanza sul tratto dell’A/14 in direzione Bologna, allertati per la ricerca, hanno intercettato in carreggiata opposta la BMW che percorreva la corsia di emergenza in senso contrario.

La pattuglia immediatamente svincolava al casello di Pesaro e rientrata in Autostrada all’interno dell’area di servizio Foglia Sud, ha bloccato il veicolo poco prima visto procedere contromano, fermo con alcuni soggetti intorno, intenti a sostituire un pneumatico.

Gli occupanti del veicolo con targa francese, quattro cittadini di origine rumena già noti alle Forze dell’ordine, sono stati controllati ed accompagnati agli uffici del Commissariato di P.S. di Fano per gli approfondimenti del caso.

Al termine gli Agenti della Polizia Stradale hanno sanzionato il conducente per il contromano effettuato in autostrada, con conseguente immediato ritiro della patente e fermo del mezzo. Inoltre tutti occupanti sono stati sanzionati per aver trasgredito al Dpcm 14/01/2021 “Covid”,  non avendo rispettato le disposizioni sugli spostamenti tra territori diversi, in quanto residenti o provenienti da altre regioni.