Centro Pagina - cronaca e attualità

Cronaca

Pesarese travolto dal treno nella notte. Nell’auto alcuni biglietti

Il giovane aveva 33 anni. Poco distante i militari hanno trovato il mezzo con cui era arrivato. Le indagini sono a carico della Polfer

PESARO – Tragedia sulla ferrovia. Un 33enne pesarese travolto da un treno in piena notte. Nella sua macchina, alcuni biglietti.

È successo nella notte del 9 febbraio nella zona del Boncio all’ingresso nord di Pesaro venendo da Cattolica. Intorno alle 3.30 i vigili del fuoco sono dovuti intervenire dopo l’allarme lanciato dal macchinista di un treno in transito che aveva investito una persona sui binari.

I pompieri hanno trovato sui binari il corpo straziato di un uomo. Si tratta di un pesarese di 33 anni. Sono scattate le ricerche per capire l’identità del ragazzo e lungo una strada secondaria, vicina ai binari, è stata ritrovata l’auto con cui il giovane ha raggiunto la zona della ferroviaria che corre parallela alle Siligate.

All’interno del mezzo sono stati rinvenuti dei biglietti che gli inquirenti stanno analizzando per chiarire le cause della morte. Le indagini competono alla Polizia Ferroviaria.