Centro Pagina - cronaca e attualità

Cronaca

Osimo, minorenni rubano un’auto e si danno alla fuga: fermati

Al termine dell’operazione il veicolo, che è risultato rubato, è stato restituito al proprietario mentre i giovani, su decisione del pm di turno, sono stati messi a disposizione dell’Autorità giudiziaria

La municipale di Osimo
La Polizia Locale di Osimo

OSIMO – Una pattuglia della Polizia locale di Osimo sabato pomeriggio, 22 maggio, ha notato un veicolo che circolava con fare sospetto in una frazione osimana. Gli occupanti sono stati oggetto di immediato controllo ma il conducente, anziché arrestare la marcia, si è avventurato in una fuga lanciando il veicolo a folle velocità lungo le strade dei quartieri residenziali affollate. È scattato l’inseguimento. L’auto ha tentato ogni manovra per distanziare il veicolo della Polizia locale. La macchina è stata fermata in provincia di Macerata dove i due occupanti hanno abbandonato il veicolo e sono scappati a piedi ma gli agenti osimani non hanno desistito e dopo una rincorsa a piedi sono riusciti a fermare entrambi i fuggitivi.

La Centrale Operativa si è immediatamente coordinata con le altre Forze di Polizia e sul posto, in ausilio, è giunta anche un’unità del Reparto Radiomobile dei Carabinieri di Macerata per competenza territoriale e successivamente anche il Reparto Radiomobile dei Carabinieri di Osimo che hanno prestato ausilio nell’accompagnamento dei soggetti nella caserma della Polizia locale per gli adempimenti. Al termine dell’operazione il veicolo, che è risultato oggetto di furto, è stato restituito al proprietario mentre i soggetti, risultati minorenni, su decisione del pm di turno, sono stati messi a disposizione dell’Autorità giudiziaria.