Continuano gli incentivi Citroen
Continuano gli incentivi Citroen
Centro Pagina - cronaca e attualità

Cronaca

Osimo, gira con la pistola in mano: fermato dai carabinieri

Il fatto è accaduto in via Molino Mensa, a Osimo. A dare l'allarme ai carabinieri alcuni automobilisti di passaggio

I carabinieri del Norm di Osimo
I carabinieri del Norm di Osimo

OSIMO – Girava a piedi in via Molino Mensa, a Osimo. Erano circa le 18.30 di ieri sera (24 gennaio). Gli automobilisti di passaggio non hanno avuto alcun dubbio, era una pistola quella che aveva in mano l’uomo, 80enne. Così hanno chiamato le forze dell’ordine. Sono arrivati i carabinieri sul posto. Erano lì vicino e nel giro di poco sono potuti intervenire.

L’hanno individuato subito quell’uomo e avvicinato con cautela. Hanno seguito tutte le precauzioni del caso, visto appunto che in mano aveva l’arma. Non sapevano se era autentica o meno. Il dubbio è stato sciolto nel giro di poco. La pistola era vera e pare proprio avesse un colpo in canna.

L’anziano ha cercato di spiegare perché si trovava lì e che cosa stava facendo. Ha detto farfugliando ai militari che l’avrebbe usata su di lui. Aveva deciso di farla finita e si stava recando in un posto appartato. I carabinieri gli hanno parlato, l’hanno persuaso a fermarsi e a riflettere. Hanno usato i modi pacati utili a farlo desistere. Sono riusciti nel giro di poco a prendere l’arma dalle mani dell’uomo che intanto mostrava cenni di cedimento.

Poi è arrivata l’ambulanza della Croce rossa che l’ha portato al pronto soccorso dell’ospedale regionale di Torrette. La task force si è mossa sotto gli occhi attoniti di diversi passanti e automobilisti di ritorno a casa dal lavoro in quell’ora di punta.