Centro Pagina - cronaca e attualità

Cronaca

Pioggia di multe nel pesarese nel weekend di Pasqua: oltre 100 i verbali

Sono state 2.093 le persone controllate nella provincia di Pesaro Urbino. Le attività economiche invece finite sotto la lente d’ingrandimento sono state 593

PESARO – Il clima mite e le giornate di festa per molti sono state una tentazione difficilmente evitabile e così, nonostante le restrizioni e le regole contro la diffusione pandemica, non sono mancati i trasgressori e le conseguenti multe.

Sarebbero state oltre 100 le multe inflitte dalle forze dell’ordine nella provincia di Pesaro-Urbino tra il 3 e il 5 aprile, nel weekend di Pasqua e Pasquetta. Tre invece le attività commerciali che hanno dovuto abbassare la saracinesca.

Un giro di vite che era stato anticipato dalle autorità che avevano promesso controlli capillari e nessuno sconto per i trasgressori. E così, dagli intenti le forze dell’ordine sono passate ai fatti con un ingente dispiegamento di forze che ha permesso di mettere in campo oltre 250 agenti.

Alla fine sono state 2.093 le persone controllate nella nostra provincia, 103 le multe a carico dei cittadini. Nello specifico, sabato sono state riscontrate 35 violazioni amministrative su 607 controlli, domenica 25 su 566 e lunedì 43 su 920. Le attività economiche invece finite sotto la lente d’ingrandimento sono state 593 (239 sabato, 166 domenica e 188 lunedì).