Centro Pagina - cronaca e attualità

Cronaca

Montemarciano: minorenne pizzicato in giro senza mascherina, la multa ai genitori

Era in un parco. Sanzionato dai militari dell'Arma in controllo del territorio. La notifica ai genitori del ragazzino

I Carabinieri della Stazione di Montemarciano

MONTEMARCIANO – Ragazzino pizzicato dai Carabinieri senza la mascherina, scatta la sanzione. È successo lunedì pomeriggio. Il minore, un quindicenne residente a Montemarciano, si trovava in un parco pubblico nella frazione di Marina insieme a degli amici, quando – durante uno dei controlli di routine disposti per assicurare il rispetto del Dpcm – è stato sorpreso dai militari, che lo hanno quindi identificato. Ed essendo minorenne, la sanzione è stata successivamente notificata ai genitori. La famiglia dovrà dunque pagare 400 euro (che diventano 280, se pagati entro 5 giorni). A Montemarciano non si sono registrati finora altri casi di giovani trovati senza mascherina, ma la raccomandazione, per tutti, è sempre quella del massimo rispetto della normativa soprattutto per il contenimento del virus. I controlli continueranno su tutto il territorio, ma se nelle prime settimane di è trattato di un periodo di sensibilizzazione e di educazione al rispetto della nuova normativa, ora i Carabinieri (così come la Polizia locale) sanzioneranno chi sarà trovato a non rispettare le regole.