Centro Pagina - cronaca e attualità

Cronaca

Mondolfo, non è in pericolo di vita il centauro schiantatosi alla rotatoria di Cento Croci

La vittima dello schianto è un 60enne di Fano. Nessun altro mezzo coinvolto nel sinistro; il motociclista trasferito in eliambulanza all'ospedale regionale di Torrette

MONDOLFO – Non sarebbe in pericolo di vita il centauro che nel tardo pomeriggio del 10 aprile si è schiantato a Mondolfo alla rotatoria di Cento Croci all’incrocio tra la Pergolese e via Passo di Rango.

L’incidente si è consumato intorno alle 19.30: il motociclista, un fanese di circa 60 anni, che procedeva in direzione mare, appena entrato nella rotatoria avrebbe stretto troppo la traiettoria urtando contro un segnale stradale e finendo rovinosamente a terra. Nello schianto non sarebbero rimasti coinvolti altri mezzi.

A dare l’allarme alcuni automobilisti che hanno trovato il mezzo ed il centauro a terra e si sono fermati per prestare immediatamente soccorso. Il 60enne, in visibile stato confusionale, avrebbe cercato di rialzarsi e rifiutare i soccorsi. Sul posto ben presto sono arrivati gli uomini del 118 che, temendo eventuali traumi dovuti alla rovinosa caduta, hanno optato per il trasferimento in eliambulanza del ferito all’ospedale regionale.