Centro Pagina - cronaca e attualità

Cronaca

Jesi, scontro tra auto e scooter: centauro trasportato a Torrette

Ad avere la peggio il ragazzo di 24 anni che viaggiava sulle due ruote, trasferito in codice rosso al pronto soccorso dell'ospedale regionale

Polizia Locale Jesi
Polizia locale di Jesi

JESI – Ennesimo scontro in via Ancona a Jesi, in direzione Chiaravalle, nei pressi dell’intersezione con viale don Minzoni. È avvenuto stamattina poco dopo le 9. Due mezzi – un’auto condotta da una donna e uno scooter di grossa cilindrata in sella al quale si trovava un ragazzo – si sono scontrati, per cause in corso di accertamento da parte della Polizia locale.

Il sinistro, in cui ha avuto la peggio il giovane centauro, si è verificato nei pressi della concessionaria Opel e dell’ingresso nella zona industriale Zipa. Al volante dell’auto – una Alfa Romeo Giulietta – vi era una donna di 53 anni jesina (P.P. le sue iniziali), mentre sullo scooter viaggiava un ragazzo di 24 anni residente a Jesi (K.E.), che nel violento impatto è stato sbalzato sull’asfalto. Immediato l’allarme al 118 da parte di altri automobilisti che si sono trovati a passare, essendo via Ancona un punto particolarmente transitato specie nelle ore di punta.

Il ragazzo, rimasto sempre cosciente, è stato soccorso dai sanitari dell’automedica del 118 e trasportato con l’ambulanza della Croce verde al pronto soccorso dell’ospedale regionale di Torrette in codice rosso per la dinamica maggiore del sinistro. Ha riportato traumi e contusioni ma non dovrebbe essere in pericolo di vita per fortuna.
Illesa la donna al volante della Giulietta. La dinamica dell’incidente e le responsabilità di legge sono al vaglio della Polizia locale, intervenuta sul posto anche per deviare il traffico e assicurare che procedesse a doppio senso alternato durante le fasi dei rilievi. Inevitabili i disagi alla circolazione, che ha subìto rallentamenti.