Centro Pagina - cronaca e attualità

Cronaca

Furto di trattori a Porto Recanati: recuperati dai militari e restituiti ai proprietari

Erano stati rubati nella notte di venerdì 17. I ladri avevano anche rubato un terzo mezzo agricolo che era poi stato abbandonato lungo la strada

(Immagine di repertorio)

PORTO RECANATI- Due trattori rubati recuperati dai carabinieri e restituiti ai legittimi proprietari.

I militari della stazione di Porto Potenza Picena, in collaborazione con i colleghi di Porto Recanati, hanno recuperato nei giorni scorsi i due mezzi agricoli rubati la notte di venerdì 17. I due trattori sono stati rinvenuti in un capannone abbandonato nell’area industriale di Porto Recanati e restituiti ieri ai legittimi proprietari.

I due mezzi, un New Holland e un Lamborghini, erano stati rubati il 17 gennaio in contrada Torrenova insieme a un terzo trattore che però era stato subito recuperato in quanto il ladro, sorpreso da una guardia giurata alla guida del mezzo, aveva deciso di lasciarlo lungo la strada e darsi alla fuga per far perdere le proprie tracce.

I militari, avviate subito le indagini, hanno individuato il capannone, apparentemente abbandonato, a Porto Recanati e, una volta all’interno del fabbricato, hanno rinvenuto i due mezzi agricoli. I due trattori, del valore di 60mila euro ognuno, sono stati quindi restituiti ai legittimi proprietari.

Sono in corso le indagini per ricostruire con esattezza quanto accaduto e identificare i responsabili del furto.