Centro Pagina - cronaca e attualità

Cronaca

Fuori casa in piena notte e multato, dà in escandescenze contro i militari

L'uomo sanzionato non aveva ragioni valide per trovarsi fuori dal suo domicilio. Complessivamente sono state controllate 400 persone su 300 mezzi in tutta la Vallesina

I Carabinieri della Compagnia di Jesi

JESI- Pizzicato fuori dalla sua abitazione in piena notte senza una delle valide ragioni contemplate come deroga nel Dpcm, un uomo è stato multato dai Carabinieri della Compagnia di Jesi che stavano effettuando dei controlli inerenti al rispetto delle normative anti-Covid.

All’atto della contestazione però, l’uomo ha reagito dando in escandescenze perché voleva contestare il verbale. La reazione scomposta e nervosa è stata presto ridimensionata dagli operanti, che sono riusciti a riportare l’uomo alla ragione senza elevare nei suoi confronti alcuna contestazione o provvedimento.

Complessivamente, nel weekend in Vallesina sono state controllate 400 persone a bordo di 300 veicoli. Controlli che rientrano tra gli obiettivi di tutela della sicurezza pubblica, di contrasto ai reati predatori e di monitoraggio del rispetto delle prescrizioni del Dpcm in corso in materia di Covid-19.