Centro Pagina - cronaca e attualità

Cronaca

Fiastra, tragica escursione in montagna: muore un 63enne fermano

Un malore sarebbe la causa del decesso. L'uomo si trovava insieme ad altri due compagni nella zona di Rio Sacro quando improvvisamente è caduto a terra

I soccorsi sul luogo della tragedia

FIASTRA – Il dramma è avvenuto nella tarda mattinata di oggi nel territorio comunale di Fiastra (Mc), nella zona di Rio Sacro. L’uomo, G.V., imprenditore 63enne residente a Fermo, stava passeggiando insieme ad altri due compagni quando improvvisamente è caduto a terra.

Immediati sono scattati i soccorsi e, mentre uno dei due compagni del 63enne è rimasto con lui, l’altro si è allontanato per trovare campo ed effettuare la chiamata ai soccorsi.

Subito sul posto sono arrivati gli uomini del Soccorso Alpino e Speleologico della sezione di Macerata, i vigili del fuoco, l’eliambulanza, i carabinieri forestali di Fiastra e i militari della Compagnia di Camerino. Il 63enne è stato raggiunto dalla squadra di terra del Soccorso Alpino e dall’eliambulanza Icaro ed è stato caricato sul verricello per il recupero; il medico intervenuto sul posto – prima di trasferire il 63enne in ospedale – ha tentato di rianimare l’imprenditore fermano ma per lui non c’è stato nulla da fare.

L’uomo è infatti arrivato privo di vita presso il nosocomio della città ducale dove la salma è stata sottoposta all’ispezione cadaverica; la morte sarebbe da attribuire a un malore che si è rivelato fatale. Il corpo del 63enne è stato poi riconsegnato alla famiglia per disporre i funerali.