Centro Pagina - cronaca e attualità

Cronaca

Fano, rimane incastrato nelle lame della motozappa, inutili i soccorsi

La vittima stava lavorando la terra nel campo adiacente alla propria abitazione quando si è consumato l'incidente. Sul posto 118, vigili del fuoco e Polizia di Stato

Incidente con la motozappa a Cannelle di Fano
Incidente con la motozappa a Cannelle di Fano

FANO – Tragedia a Fano dove un uomo ha perso la vita mentre stava lavorando la terra nel campo adiacente alla propria abitazione. È successo nella mattinata del 6 maggio in località Cannelle.

L’uomo, per cause ancora da chiarire, è rimasto incastrato nelle lame della motozappa. Vista la gravità della situazione subito sono stati allertati i soccorsi: sul posto sia i Vigili del Fuoco del distaccamento locale che i sanitari del 118 si sono adoperati con attrezzature specifiche per liberare l’uomo che però è stato dichiarato morto poco dopo dal medico presente. Sul luogo del dramma anche la Polizia di Stato per i rilievi del caso.

Notizia in aggiornamento