Centro Pagina - cronaca e attualità

Cronaca

Fano, occupano abusivamente una casa abbandonata: denunciate 3 persone

I tre uomini avevano anche sfondato dei muri per ricavare degli spazi abitativi. All’interno del casolare rinvenute alcune biciclette sulla cui provenienza si sta indagando

Occupano una casa abbandonata abusivamente
Occupano una casa abbandonata abusivamente

FANO – Avevano occupato abusivamente una casa abbondonata, trasformandola in un rifugio di fortuna con gravi carenze igieniche. Protagonisti della vicenda tre uomini di origine straniera che sono stati denunciati dagli agenti della Polizia di Stato di Fano.

I tre si erano introdotti in un casolare in periferia, nella zona dell’ex zuccherificio: dopo aver forzato la porta principale, avevano sfondato alcuni muri al fine di ricavare uno spazio in cui vivere. La scoperta è stata fatta dagli uomini del commissariato di Fano, coordinati dal dottor Stefano Seretti, che negli ultimi giorni hanno battuto a tappeto le aree residenziali di San Lazzaro, Vallato, Sant’Orso e Fenile al fine di contrastare i reati predatori e quello correlati allo spaccio di droga e perlustrare diverse case abbandonate.

All’interno del casolare sono state anche rinvenute alcune biciclette, sulla cui provenienza si sta indagando. I tre sono stati denunciati all’autorità giudiziaria per i reati di occupazione abusiva di edificio e danneggiamento per aver forzato la porta e sfondato alcuni muri adibiti al contenimento degli infissi.