Centro Pagina - cronaca e attualità

Cronaca

Fano, colto in flagrante mentre cede cocaina in pieno giorno: denunciato 20enne

Il giovane, pizzicato mentre cedeva la droga ad una 30enne di Pesaro nel parcheggio del palazzetto dello sport ‘Allende’ a San Lazzaro, si trova ora ai domiciliari in attesa del processo.

FANO – Continua il pattugliamento da parte della autorità locali al fine di verificare il rispetto delle nome anti-covid-19 ma anche di contrastare i reati predatori o correlati alla compravendita di stupefacenti. Proprio durante uno di questi controlli è stato colto in flagranza di reato un 20enne di origini albanesi ma residente da tempo a Fano.

È successo nel pomeriggio del 19 aprile nei pressi del parcheggio del palazzetto dello sport ‘Allende’ di Fano a San Lazzaro. Il giovane è stato pizzicato dai Carabinieri del nucleo operativo poco dopo aver ceduto un involucro contenente 4 grammi di cocaina ad una pesarese di 30 anni.

Il giovane ha negato che la sostanza fosse stata venduta sostenendo che si trattasse di droga per uso personale che lui condivideva con la 30enne. Una tesi tutta da verificare che per il momento non gli ha evitato l’arresto: il 20enne si trova ora ai domiciliari in attesa del processo.