Centro Pagina - cronaca e attualità

Cronaca

Valmusone, tre incidenti nel giro di poche ore

Loreto, Castelfidardo e Osimo i territori in cui si sono verificati gli schianti che hanno coinvolto auto e moto

L'incidente a Castelfidardo di fronte alla ditta Effetto luce
L'incidente a Castelfidardo di fronte alla ditta Effetto luce

VALMUSONE – Tre gravi incidenti si sono succeduti in queste ore in Valmusone. Erano le 10.30 di questa mattina (2 agosto) quando a Villa Musone di Loreto, in via Manzoni, un 55enne civitanovese alla guida di una Bmw è stato portato in codice rosso all’ospedale regionale di Torrette. Il conducente ha perso il controllo della sua Bmw che è uscita di strada per poi schiantarsi violentemente contro un albero. L’uomo, rimasto comunque sempre cosciente, è stato estratto dalle lamiere dei vigili del fuoco del distaccamento di Osimo e poi affidato ai soccorritori. E’ stato caricato su Icaro in direzione nosocomio regionale. Disagi al traffico ma nessun’altra auto coinvolta.

Incidente a Castelfidardo

Attorno alle 12.30 altro schianto in territorio di Castelfidardo, al confine con Loreto, lungo la statale 16 di fronte alla ditta Effetto luce, già teatro di diversi schianti. Coinvolta una moto e un’auto. Il centauro è stato portato in eliambulanza a Torrette. Sono tuttora sul posto l’ambulanza della Croce azzurra di Sirolo e una pattuglia dei vigili urbani fidardensi per i rilievi proprio di fronte all’autovelox.

Incidente a Osimo

Risale invece a ieri sera (1 agosto) l’incidente spettacolare a Campocavallo di Osimo. Due auto si sono scontrate e una è rimasta capovolta su un fianco in mezzo alla via destando grande preoccupazione. I residenti sono insorti e una ha scritto al Comune: «Nella speranza che nel frattempo nessuna vita umana debba sopperire alla negligenza di chi dovrebbe occuparsi in primis della sicurezza dei propri cittadini, io, la mia famiglia e tutta via Covo, rimaniamo in attesa di un riscontro da parte di chi dovrebbe intervenire».