Centro Pagina - cronaca e attualità

Cronaca

Corto circuito dal muletto: fiamme al pastificio Mosconi di Matelica

I vigili del fuoco hanno impiegato circa due ore per spegnere l'incendio che stava interessando la struttura in via Cavalieri Costa e mettere in sicurezza l'area

Pastificio Mosconi in fiamme a Matelica

MATELICA – Si sarebbe originato da un corto circuito l’incendio che è divampato questa notte nel pastificio Luciana Mosconi di Matelica.

I vigili del fuoco sono stati chiamati intorno alle 4:30 per le fiamme che stavano interessando la struttura in via Cavalieri Costa. Subito intervenuti sul posto hanno spento il rogo e messo in sicurezza l’area nonostante il locale officina dell’azienda sia andato distrutto per una gran parte. Fortunatamente nessuna persona è stata coinvolta.

Stando alle prime ricostruzioni, a originare l’incendio, sarebbe stato un corto circuito partito da un muletto che in quel momento era sotto carica. I pompieri, intervenuti con due autobotti, hanno impiegato circa due ore per spegnere le fiamme che sarebbero di natura accidentale.

Il locale andato in fiamme