Centro Pagina - cronaca e attualità

Cronaca

Colpo all’Ubi Banca di Treia: bottino di oltre 10mila euro

Aiutati forse da un esplosivo, hanno fatto saltare in aria il dispositivo di frazionamento del denaro e hanno arraffato tutto ciò che potevano. Poi sono fuggiti a bordo di un’auto ripresa dalle telecamere

carabinieri

MACERATA – Colpo nella notte all’Ubi Banca di Treia: malviventi in fuga. Bottino da oltre 10mila euro.

Il colpo è stato messa a segno questa notte (venerdì 24), intorno alle 3, nell’istituto di credito treiese in piazza Don Pacifico Arcangeli. A entrare in azione una banda di malviventi, con tutta probabilità più di due, che dopo aver forzato la porta d’ingresso dell’Ubi Banca si sono diretti verso la cassa.

Aiutati forse da un esplosivo, hanno fatto saltare in aria il dispositivo di frazionamento del denaro e hanno arraffato tutto ciò che potevano, oltre 10mila euro, per poi fuggire a bordo di un’auto ripresa dalle telecamere di videosorveglianza.

Sono stati i residenti del centro storico di Treia, svegliati dal boato nel cuore della notte, a lanciare l’allarme.

I carabinieri, giunti sul posto, hanno subito avviato le indagini per risalire all’identità dei ladri che sembrerebbero appartenere a una banda specializzata in questo tipo di furti.