Centro Pagina - cronaca e attualità

Cronaca

Choc a Monte San Vito: bimbo di 2 anni trovato morto dalla mamma, indagano i Carabinieri

La tragedia si è consumata questa mattina alle 8.10 in un appartamento in Largo Procaccini, centro storico del paese. La comunità è sotto choc

Una pattuglia dei Carabinieri davanti alla palazzina in Largo Procaccini a Monte San Vito

Monte San Vito è avvolta in un silenzio sinistro questa mattina, 8 dicembre, svegliata dalla peggiore notizia che possa colpire una comunità di 3000 anime. Un bambino di appena due anni è stato trovato morto in casa. La tragedia si è consumata verso le 8:10 in un appartamento al terzo piano della grande palazzina condominiale di Largo Procaccini, centro storico del paese.

A effettuare la macabra scoperta è stata la mamma, una giovane donna che vive lì insieme ai suoi due figli, il maschietto più piccolo e la sorellina di poco più grande. La poveretta ha cercato di scuotere il figlio, ma non respirava. Immediato l’allarme, disperato, al 118. Sul posto sono arrivate a sirene spiegate l’automedica del 118, l’ambulanza della Croce Gialla di Chiaravalle, insieme a tre pattuglie dei Carabinieri, il Norm della Compagnia di Jesi, la locale Stazione. È andato personalmente anche il comandante della Compagnia, capitano Vergari.

I sanitari hanno potuto soltanto constatare il decesso del piccolo, avvenuto presumibilmente per cause naturali, ma sarà l’autopsia a chiarire le circostanze di questa immane tragedia che ha sconvolto tutta la comunità. Sul posto anche il medico legale. Poco dopo è arrivato anche il padre del bambino. E infine le onoranze funebri che hanno trasferito la piccola salma all’istituto di medicina legale di Torrette. Sono in corso accertamenti e indagini, condotti come è comprensibile, nel più stretto riserbo.  

(notizia in aggiornamento)