Centro Pagina - cronaca e attualità

Cronaca

Chiaravalle, scintille dalla presa di corrente: garage in fiamme

Illese le due donne che abitano negli appartamenti sopra il garage interessato dall'incendio. Sul posto due squadre dei Vigili del fuoco di Jesi e Ancona

I vigili del fuoco intervenuti per l'incendio nell'abitazione in via Marconi a Chiaravalle

CHIARAVALLE – Sono bastate delle scintille da una presa multipla di corrente per far scoppiare un violento incendio nel garage di una palazzina condominiale. È successo a Chiaravalle nel primo pomeriggio di oggi in via Marconi, di fronte alle scuole elementari. Erano da poco passate le 15, quando uno dei residenti che stava armeggiando nei pressi del garage, si è accorto di uno strano fruscìo, un piccolo rumore che proveniva dalla rimessa. È andato a controllare e ha visto le fiamme e il fumo che avevano avvolto il locale. Ha lanciato l’allarme al 115, intanto un denso fumo nero era salito nei due appartamenti ai piani superiori, dove abitano due donne. Le signore si sono messe in salvo appena in tempo.

È stata anche inviata sul posto in via precauzionale l’ambulanza della Croce gialla di Chiaravalle. Sul posto, i vigili del fuoco del distaccamento di Jesi e del comando provinciale di Ancona con due autobotti e l’autoscala. I pompieri hanno provveduto a spegnere l’incendio e mettere il locale in sicurezza.

I danni sono limitati ai materiali stipati nella rimessa e agli impianti elettrici. Illese le due donne, mentre il ragazzo che ha lanciato l’allarme e che ha iniziato a spegnere le fiamme in attesa dei vigili del fuoco ha riportato una lieve intossicazione da fumo, ma non è stato necessario far ricorso alle cure dei sanitari. Sul posto anche i Carabinieri della locale Stazione e la Polizia Municipale. Due stanze dell’appartamento al primo piano sono state interessate da lievi danni da fumo e dovranno essere bonificate. I vigili del fuoco hanno accertato che le fiamme si sono sprigionate in maniera accidentale da una presa multipla di corrente.