Centro Pagina - cronaca e attualità

Cronaca

Castelfidardo, auto si ribalta su un fianco. Interviene l’eliambulanza

Il conducente, un 83enne del posto, è rimasto bloccato all’interno dell’auto, una Fiat Grande Punto. I Vigili del fuoco di Osimo e i sanitari del 118 l’hanno estratto dal portellone posteriore

L'auto ribaltata
L'auto ribaltata

CASTELFIDARDO – L’eliambulanza stamattina, 6 maggio, ha girato per diversi minuti sul cielo del centro storico di Castelfidardo per individuare il luogo idoneo dove atterrate.

C’è stato un incidente infatti verso le 10 di stamattina, 6 maggio. Una macchina si è ribaltata mentre percorreva via Cesare Battisti in salita. È finita su due auto in sosta e poi si è si è capottata ed è rimasta pericolosamente in bilico su un fianco quasi addosso al muro dall’altra parte della carreggiata.

Il conducente, 83enne di Castelfidardo, era rimasto bloccato all’interno dell’auto, una Fiat Grande Punto, e i Vigili del fuoco del distaccamento osimano con i sanitari del 118 l’hanno estratto dal portellone posteriore. Hanno dovuto tagliare i sedili per permettergli l’uscita.

L’uomo è stato caricato su Icaro e portato all’ospedale regionale di Torrette. Le sue condizioni non sarebbero particolarmente gravi, è rimasto sempre cosciente e lamentava forti dolori al collo. Sul posto una pattuglia dei Carabinieri per i rilievi del caso.