Centro Pagina - cronaca e attualità

Cronaca

Barbara, 30enne in carcere per detenzione di droga ai fini di spaccio

Nel 2018 il giovane era stato arrestato a Senigallia: nell'abitazione c'era un bazar di stupefacenti. Ora dovrà scontare quasi quattro anni in prigione

BARBARA – Un giovane residente di Barbara è stato arrestato dai carabinieri per una condanna per detenzione di droga. Le manette ai polsi del trentenne sono scattate lo scorso venerdì (9 aprile) in esecuzione di provvedimento di carcerazione pervenuto dalla Procura di Ancona.

Classe ’91, il ragazzo era stato arrestato nel 2018 nel suo domicilio, allora a Senigallia, per detenzione di droga ai fini di spaccio; reato in concorso con altre persone.

I militari senigalliesi trovarono nell’abitazione vari tipi di droga, tra cui 175 grammi di cocaina, 16 gr di mdma, hashish e 2mila euro in contanti, ritenuti essere provento dello spaccio.
Immessa sul mercato, la sola cocaina avrebbe fruttato almeno 7mila euro.

A seguito della condanna per tale reato, al trentenne era stata comminata una pena per la quale dovrà scontare tre anni e nove mesi in carcere, oltre a dover pagare la multa di 14.000 euro.