Centro Pagina - cronaca e attualità

Cronaca

Ancona: ubriaco fugge dall’ospedale in carrozzina

Si tratta di un 44enne che ha imboccato contromano via Conca, a Torrette, in mezzo al traffico. Altre due segnalazione nella notte alla Croce Gialla

Torrette
L'ospedale regionale di Torrette ad Ancona

ANCONA – Lo portano in ospedale perché ubriaco ma lui poco dopo fugge seduto su una carrozzina. È successo a Torrette. Protagonista un 44enne moldavo che era stato soccorso nella notte, in città, da un’ambulanza della Croce Gialla. L’uomo, un moldavo senza fissa dimora, era in attesa al Pronto Soccorso quando è salito su una sedia a rotelle e con quella ha imboccato contro mano via Conca dirigendosi verso Posatora, tra il traffico. Presa la rotatoria ha proseguito per via Esino bloccandosi solo in salita. I passanti hanno chiamato i numeri di emergenza segnalando un disabile in difficoltà ma in realtà si trattava di un ubriaco.

Sul posto è arrivata la Croce Gialla che ha riportato l’uomo in ospedale. Nella notte altre due richieste di soccorso bizzarre: una di una donna che chiedeva come fare il massaggio cardiaco al marito che stava morendo ma che in realtà è stato trovato ubriaco e russante nel letto; l’altra per una polacca senza dimora con un prurito alla gamba. La stessa avrebbe fatto altre richieste nelle ore precedenti solo per godere di un po’ di fresco in Pronto Soccorso.