Centro Pagina - cronaca e attualità

Cronaca

Ancona, ruba scarpe di lusso: condannata a sei mesi ladra 43enne

Dopo il furto i poliziotti erano riusciti a rintracciarla e a deferirla alla Procura della Repubblica per il reato di furto aggravato

La Questura di Ancona
La Questura di Ancona

ANCONA – Nelle ultime ore i poliziotti della Questura di Ancona hanno dato esecuzione ad un ordine di carcerazione nei confronti di una donna. Si tratta di una anconetana di 43 anni, con numerosi precedenti penali, responsabile di furto aggravato.

La donna aveva in particolare posto in essere un furto di merce di pregio, scarpe di lusso in un esercizio commerciale.

Dopo i fatti i poliziotti erano riusciti a rintracciarla e deferirla alla Procura della Repubblica per il reato di furto aggravato dall’essere perpetrato su merce esposta alla pubblica fede all’interno di un negozio.

Il decorso giudiziario si è concluso con la condanna della donna ad una pena di 6 mesi di reclusione in un carcere femminile.

I poliziotti l’hanno rintracciata in città e, dopo le formalità di rito avvenute nella Questura dorica, è stata condotta presso la Casa Circondariale femminile di Villa Fastiggi di Pesaro dove dovrà espiare la pena.