Centro Pagina - cronaca e attualità

Cronaca

Ancona, orologi patacca venduti a mille euro: denunciato

I carabinieri hanno sventato una truffa alla stazione denunciando un 65enne napoletano. La merce forse era stata rubata

ANCONA – Voleva venderli a mille euro, spacciandoli per orologi di marca che di prezioso però non avevano nulla. Sventata truffa alla stazione di Ancona.

Sabato ci hanno pensato i carabinieri della Compagnia dorica a fermare un 65enne di Napoli che si trovava in piazza Rosselli con tre orologi a marchio Paterson. Fermava i passanti proponendo loro un affare. Le confezioni riportavano un qr code, quello che se inquadrato con la telecamera del cellulare rimanda al sito del marchio che in effetti era la griffe pubblicizzata. Per i militari però si tratterebbe di merce contraffatta.

Ai carabinieri infatti il venditore ha detto di averli pagati 20 euro l’uno e che li rivendeva a 30 euro. Orologi con quel marchio viaggiano però a diverse centinaia di euro. Il 65enne è stato denunciato a piede libero per ricettazione e gli orologi sono stati sequestrati. L’uomo si trovava anche fuori dal proprio comune ma sono in corso accertamenti per capire se avesse un domicilio in città.