Centro Pagina - cronaca e attualità

Da Montemarciano a Senigallia: perché i giovani commettono atti vandalici

Tanti gli episodi balzati alle cronache in questo periodo, dal danneggiamento del palazzetto di Montemarciano ai ragazzini terribili che la scorsa estate hanno danneggiato gli chalet del lungomare di Senigallia, o quelli che appena due settimane fa saltavano ubriachi sui tettini delle auto in sosta alla stazione di Senigallia. L’analisi del comandante provinciale dell’Arma dei Carabinieri Cristian Carrozza.

Leggi l'articolo