Centro Pagina - cronaca e attualità

Benessere

Coldiretti Ancona, che bello fare spesa con la nutrizionista a km zero – VIDEO

Tante idee e curiosità, suggerimenti e miti sfatati grazie alla nutrizionista Raffaella Bocchetti a Mercato Dorico: abbiamo raccolto i pareri dei presenti

La nutrizionista Raffaella Bocchetti

ANCONA – Un tutor per la spesa, che accompagni in modo consapevole la scelta dei prodotti e illustri le loro proprietà. Grande successo per l’iniziativa della Nutrizionista al Mercato Dorico di Campagna Amica, partita sabato 22 maggio grazie all’iniziativa di Coldiretti Ancona e il contributo della Camera di Commercio delle Marche. La presenza della nutrizionista a km zero Raffaella Bocchetti si è rivelata utilissima per la scelta dei prodotti, per sfatare dei miti che da sempre accompagnano certi alimenti e per dispensare preziosi consigli.

«Ci tenevo a chiederle consigli su cosa mangiare prima e dopo l’attività fisica, visto che sono appassionata di sport», dice una cliente già in tuta pronta per il fitness, mentre una coppia arrivata da Udine ha fatto una “deviazione” al cammino francescano Assisi-Ancona cui ha partecipato per venire a Mercato Dorico e acquistare prodotti, pane e farine speciali. «Siamo indisciplinati – dice la signora – ma questa deviazione ci serviva… su internet abbiamo cercato il mercato di campagna amica e siamo venuti qui apposta per fare scorta di pane, grissini e farine che porteremo anche ai nostri amici a Udine».

Raffaella Bocchetti sarà presente ogni sabato dalle 9 alle 11 al Mercato dorico di via Martiri della Resistenza ad Ancona fino al 12 giugno. Una vera e propria tutor della spesa che per ogni appuntamento regalerà il suggerimento di un menù settimanale con i prodotti presenti all’interno del Mercato Dorico e seguendo ovviamente la stagionalità.
«È importante per noi produttori essere qui a metterci la faccia nella vendita dei nostri prodotti – dice uno dei produttori – perché almeno possiamo parlare con i clienti e far conoscere loro aspetti importanti della lavorazione dei nostri prodotti». «Ho voluto provare i consigli della nutrizionista e preparare il menù che ha consigliato la settimana scorsa usando gli oli della nostra azienda agricola – aggiunge una giovane produttrice –: sono riusciti bene e i consigli sono stati molto utili».


«Ben vengano Mercati come questo dove il consumatore, che oggi è molto più informato sulla molteplicità di prodotti presenti in commercio, possa trovare cose buone a km zero, tracciati e coltivati in modo biologico». «La settimana scorsa la nutrizionista ci ha suggerito il menù della dieta mediterranea – dichiara una cliente –: in settimana ho avuto modo di sperimentare e di provare a preparare i piatti indicati con i prodotti acquistati al Mercato Dorico, e devo dire che è stata un’esperienza utile, tant’è che sono tornata».
Grande attenzione soprattutto da parte delle mamme che scelgono Mercato dorico soprattutto per la merenda dei propri figli. «Le mie bambine sono esigenti – dice una mamma – per questo il sabato veniamo qui a prendere soprattutto il pane che è buonissimo e preparato con farine speciali a lievitazione naturale e cottura a pietra, la pizza e le focacce…loro ne vanno matte e io sono più sicura».

Exit mobile version