Centro Pagina - cronaca e attualità

Attualità

La vecchia piscina comunale di Fabriano sarà riqualificata in una struttura polivalente, fondi permettendo

La Giunta, guidata dal sindaco Gabriele Santarelli, ha approvato il progetto definitivo. L’obiettivo è quello di partecipare all'avviso pubblico per ottenere il finanziamento dall’Istituto Credito sportivo di circa 660mila euro

L'interno della vecchia piscina di Fabriano
L'interno della vecchia piscina di Fabriano

FABRIANO – Riconversione dell’impianto sportivo di Fabriano che ha ospitato per anni la piscina comunale in palestra polifunzionale. La Giunta, guidata dal sindaco Gabriele Santarelli, ha approvato il progetto definitivo. L’obiettivo è quello di partecipare all’avviso pubblico per ottenere il finanziamento dall’Istituto Credito sportivo di circa 660mila euro.

L’impianto esistente, situato in prossimità della nuova struttura, nella zona Santa Maria a Fabriano, diventerà una palestra polifunzionale per praticare allenamenti singoli e giocare a pallacanestro, pallavolo e calcetto. Per poterlo utilizzare necessita della copertura della vasca e il rifacimento della zona destinata a spogliatoi atleti e giudici di gara, mentre rimane sostanzialmente inalterata la distribuzione esistente nella zona destinata al pubblico, tranne che per la realizzazione di un bagno per persone diversamente abili negli spazi ora riservati a bar. Saranno inoltre sostituite tutte le pavimentazioni, i rivestimenti e gli infissi sia interni che esterni. L’impianto sarà completamente ritinteggiato dentro e fuori e verranno realizzati ex novo tutti gli impianti tecnologici necessari – impianto elettrico, impianto di riscaldamento e ventilazione, idrico e sanitario – secondo le normative vigenti.

Andando nello specifico, alcune opere edili necessarie all’esterno riguarderanno la demolizione di porzione a sbalzo del soppalco esistente e di entrambe le rampe di scale che ad esso accedono, in quanto costituiscono ostacolo per la realizzazione del campo da gioco da realizzare e la demolizione di tutte le suddivisioni non strutturali degli spazi destinati a servizio degli atleti per reperire lo spazio necessario alla nuova distribuzione.

Per quel che riguarda l’interno, relativamente alle opere impiantistiche, la copertura della vecchia vasca, il rifacimento dell’impianto elettrico e la realizzazione del nuovo bagno per persone diversamente abili realizzato nel lato a servizio del pubblico.

Quindi, la realizzazione dell’impianto polivalente che sarà attrezzato per poterci giocare a basket, a pallavolo e a calcio a 5. Un progetto, dunque, che potrà restituire a Fabriano, una struttura in grado di intercettare gli interessi di tanti sportivi.