Valle del Foglia, piante di marijuana di 2 metri nello scantinato, coppia arrestata

Operazione dei Carabinieri della compagnia di Urbino. Nei barattoli altri 700 grammi. La coppia ha patteggiato a 1 anno e 4 mesi

La marijuana sequestrata dai carabinieri
La marijuana sequestrata dai carabinieri

URBINO – Coppia in affari e nella vita. Coltivavano marijuana nello scantinato, arrestati dai carabinieri. Lo scorso 16 novembre la Compagnia dei carabinieri di Urbino e gli uomini delle stazioni di Piandimeleto e Carpegna hanno portato a termine una indagine dopo una scrupolosa attività investigativa.

I militari sono andati a fare una perquisizione mirata a casa di una coppia di quarantenni del posto, incensurati. E in cantina hanno trovato una Grow Room, ovvero un ambiente idoneo alla coltivazione della marijuana. C’erano 16 piante dagli 80 cm ai 2 metri. Ma anche 700 grammi di sostanza nei barattoli. Tra le attrezzature lampade alogene, temporizzatori, materiali per il confezionamento e bilancini di precisione.

La coppia è stata posta agli arresti domiciliari, fino alla convalida di lunedì mattina, 18 novembre. Hanno patteggiato a 1 anno e 4 mesi con pena sospesa. 

La marijuana sequestrata dai carabinieri