Centro Pagina - cronaca e attualità

Attualità

Urbino piange l’ex primario Roberto Polisca

Il 72enne è stato primario di Rianimazione dell’Ospedale di Urbino per 13 anni e direttore del Dipartimento Emergenza Urgenza

Roberto Polisca
Roberto Polisca

URBINO – Lutto nel pesarese per la scomparsa del dottor Roberto Polisca, mancato all’età di 72 anni. Il medico è stato primario di Rianimazione dell’Ospedale di Urbino per 13 anni e direttore del Dipartimento Emergenza Urgenza.

Aveva iniziato l’attività medica a partire dal 1985 come medico di medicina generale al distretto di Urbino. Un professionista determinato, capace e premuroso con i pazienti, soprattutto nell’incarico di esperto della terapia del dolore, per quale è fondamentale l’empatia e l’umanità verso chi soffre. Un esempio prezioso di professionalità di altissimo livello che ha cercato di trasmettere ai suoi collaboratori, i quali lo ricordano con profondo affetto e stima.

«La Direzione di Area Vasta 1 e la Direzione Medica Ospedaliera del presidio unico di Urbino esprime sentite condoglianze a tutta la famiglia del dr. Polisca, riconoscenti per l’impegno profuso da questo eccellente professionista nell’attività presso l’ospedale di Urbino».

Tanti i ricordi di amici ed ex colleghi apparsi in queste ore sui social: «Caro Roberto, quanta amarezza e tristezza mi ha provocato la dolorosa notizia. Quanti momenti piacevoli vissuti insieme anche al di fuori della nostra attività lavorativa. Mancherà il tuo sorriso, la tua ironia e la tua disponibilità. La mia schiena malandata, non finirà mai di ringraziarti per tutte le volte che sei corso in suo soccorso risolvendo sempre brillantemente il problema. Riposa in pace amico mio».

«Se ne è andato un pezzo importante del nostro passato , buon viaggio Roberto!» e ancora «Una grande persona un grande Medico oltre che un amico».