UniMC, Fratelli Guzzini e Confindustria: alleanza nel segno della salvaguardia dell’ambiente

Al via il progetto “Università di Macerata Amica del Pianeta”, un percorso di educazione e sensibilizzazionea. Taglio del nastro con la mostra del National Geographic e tavola rotonda con Confindustria

Il Rettorato dell'Università di Macerata

MACERATA- La prossima settimana l’Università di Macerata, insieme ai rappresentanti degli studenti e in collaborazione con Fratelli Guzzini e Confindustria Macerata, darà avvio al progetto “Università di Macerata Amica del Pianeta”: un percorso di educazione, sensibilizzazione, comunicazione e buone pratiche sui temi della salvaguardia ambientale.

Taglio ideale del nastro, martedì 19 novembre, alle 17, nei locali della Biblioteca d’Ateneo Casb con l’inaugurazione della mostra fotografica “Planet or Plastic” curata dal National Geographic. Saranno presenti il rettore Francesco Adornato, il presidente della Fratelli Guzzini Domenico Guzzini e la rappresentante del consiglio degli studenti Giada Dalla Fiora. Le azioni che saranno messe in atto all’interno dell’Ateneo saranno illustrate dal direttore generale Mauro Giustozzi insieme all’amministratore delegato di Fratelli Guzzini Sergio Grasso.

La mostra, firmata National Geographic, lanciata insieme al Presidente dell’Assemblea generale delle Nazioni Unite presso il Centro visitatori ONU a New York lo scorso maggio, racconta la storia della plastica dalla sua invenzione, poco più di un secolo fa, al suo attuale consumo di massa attraverso la narrazione visiva con elementi multimediali, immagini di forte impatto emotivo, nonché potenti infografiche e video.

Il giorno successivo, mercoledì 20 novembre, alle ore 9:30 sempre al Casb, in collaborazione con Confindustria Macerata, si terrà la tavola rotonda “Per una economia amica dell’ambiente” con una relazione introduttiva di Padre Domenico Paoletti, Vicario della Custodia del Sacro Convento di Assisi, e il confronto fra vari i mondi dei giovani, delle imprese, dell’università, delle istituzioni, delle associazioni ambientaliste.

Interverranno Gianluca Pesarini, presidente di Confindustria Macerata; Angelo Sciapichetti, Assessore all’ambiente della Regione Marche; Giulio Molinaro, area politiche industriali Confindustria; Fabio Renzi, segretario generale di Symbola; Domenico Guzzini, presidente della Fratelli Guzzini; Nadia Capotosti di Ica Academy; Tommaso Rossi, amministratore delegato di Nerea; Benedetta Giovanola, docente UniMc; Giada Dalla Fiora, consiglio degli studenti; Marco Ciarulli, direttore Legambiente Marche. A coordinare i lavori Mauro Giustozzi, direttore generale Unimc.