Centro Pagina - cronaca e attualità

Attualità

A Senigallia oltre 600 libri donati al reparto di pediatria

Clienti della libreria Giunti e aziende del territorio hanno contribuito all'acquisto: un dono importante che aiuterà i piccoli pazienti

Oltre 600 libri donati al reparto di pediatria dell'ospedale di Senigallia
Oltre 600 libri donati al reparto di pediatria dell'ospedale di Senigallia

SENIGALLIA – Oltre 600 libri sono stati donati al reparto di pediatria dell’ospedale di Senigallia dalla libreria Giunti. Si tratta di un’iniziativa spontanea, di un gesto simbolico, ma di grande valore per i piccoli pazienti del nosocomio senigalliese perché la loro permanenza nella struttura di cura possa essere meno pesante.

La donazione è stata fatta nei giorni scorsi ma la raccolta è iniziata ad agosto scorso: i clienti della libreria Giunti di Senigallia hanno acquistato alcuni libri per i bambini ricoverati in ospedale, altri per le scuole cittadine. Anche alcune aziende del territorio hanno contribuito alla donazione.

I libri sono stati sistemati nello spazio pubblico del reparto, a disposizione quindi di tutti i piccoli pazienti: nella stessa sala ci sono già una televisione, un computer e alcuni giochi. Le stesse pareti del reparto erano state dipinte qualche anno fa proprio per allietare la permanenza dei bimbi in ospedale.

Oltre 600 libri donati al reparto di pediatria dell'ospedale di Senigallia
Oltre 600 libri donati al reparto di pediatria dell’ospedale di Senigallia

Un ulteriore segno dell’attenzione verso le condizioni di chi si trova in uno stato di momentanea sofferenza hanno spiegato il direttore dell’Area Vasta 2 Maurizio Bevilacqua e il direttore di dipartimento Nelvio Cester, un regalo che testimonia la sensibilità di quanti vivono la realtà ospedaliera e di quanti vi prestano il loro impegno.