Centro Pagina - cronaca e attualità

Attualità

Sofia Raffaeli due volte oro: così la ginnasta marchigiana fa la storia

Campionessa europea al cerchio, campionessa europea alle clavette e vice campionessa europea alla palla. L'asticella è sempre più alta e Sofia Raffaeli è pronta ogni volta a superarla

Silvia Raffaeli

I primati ed i record sono fatti per essere battuti e Sofia Raffaeli ci ha abituato a batterli tutti. Nessuna Italiana aveva mai vinto il circuito di World Cup, lei sì. Nessuna italiana aveva mai vinto una medaglia europea in finale di attrezzo, lei sì. Al Tel Aviv Expo, infatti, si sono tenuti la settimana scorsa i trentottesimi Europei di Ginnastica Ritmica, importantissima rassegna continentale di questo 2022, che si concluderà con i Mondiali di Sofia, di settembre, già qualificanti per Parigi 2024.

Gara molto lunga e impegnativa quella che hanno affrontato in Israele a partire da giovedì scorso le individualiste del team Italia, Sofia Raffaeli e Milena Baldassarri, accompagnate dalle tecniche Kristina Ghiurova e Julieta Cantaluppi.

Dopo le qualifiche di giovedì e venerdì ai quattro attrezzi, le azzurre erano rispettivamente in seconda posizione provvisoria a 0,05 punti dalla prima (Sofia) e in decima posizione (Milena). Entrambe le ginnaste hanno avuto, così, accesso alla finalissima tra le prime ventiquattro nel gruppo delle migliori dodici, conquistando la finale a cerchio, palla e clavette (Sofia) e palla (Milena).

La finalissima di sabato non è andata come ci si aspettava, purtroppo Sofia Raffaeli ha pagato alcuni errori che hanno relegato la stella delle Ginnastica Fabriano al quarto posto. Milena Baldassarri con una buona tenuta di gara e buone esecuzioni ha ottenuto il settimo posto Europeo. Alle finali per attrezzo, si attendeva una Sofia Raffaeli affamata e concentrata e così è stato, di nuovo ha battuto ogni record: tre finali, tre medaglie.

Campionessa europea al cerchio, campionessa europea alle clavette e vice campionessa ruropea alla palla. L’asticella è sempre più alta e Sofia Raffaeli è pronta ogni volta a superarla. Il plauso va anche allo stellare staff tecnico, che riesce ogni volta a migliorare i risultati ottenuti in precedenza e a portare in pedana una qualità esecutiva e di composizione degli esercizi ineguagliabile.

I complimenti della sindaca di Fabriano Daniela Ghergo

«Congratulazioni a Sofia Raffaeli e Milena Baldassarri». Così la sindaca Daniela Ghergo esprime le proprie felicitazioni a nome dell’Amministrazione comunale e della Città alle due atlete per il risultato raggiunto. «Sofia Raffaeli e Milena Baldassarri – si legge nella nota – tengono alto il nome di Fabriano nel mondo! Un campionato europeo di ginnastica ritmica chiuso da Sofia Raffaeli con 2 ori e un argento nelle finali di specialità, prima azzurra a conseguire un titolo europeo, e un settimo posto per Milena Baldassarri, testimoniano quanto sia cresciuta la ritmica italiana grazie allo straordinario contributo delle ginnaste e delle tecniche ‘made in Fabriano’! Abbiamo due campionesse e due tecniche eccezionali: Raffaeli, Baldassarri, Cantaluppi, Ghiurova. A loro, le congratulazioni della Città di Fabriano!».