Centro Pagina - cronaca e attualità

Attualità

Si accende il Natale pesarese: giochi d’acqua e un albero da 80 mila luci (VIDEO)

Piazza gremita, oltre 3.500 persone hanno assistito all'evento più atteso delle feste invernali. Il sindaco Ricci: «Una cartolina per la città»

Piazza del Popolo Pesaro
Piazza del Popolo gremita per l'accensione del Natale

PESARO – Getti d’acqua alti 25 metri, spettacolo di luci, musica e coriandoli per 3.500 persone. Si è acceso il Natale pesarese e l’albero con 80 mila led in piazza del Popolo. Una piazza blindata per ragioni di sicurezza con vie laterali chiuse dopo aver raggiunto il numero massimo di persone.

L’incipit è la favola dedicata ai temi ambientali scritta da Massimiliano Santini, animata dai disegni dei ragazzi del Mengaroni. Una narrazione proiettata sul maxischermo che ha introdotto i giochi d’acqua azionati da una fontana di dieci metri per quattro, new entry introdotta nel format dagli organizzatori.

Dal balcone del Comune è stata quindi la voce di Ilaria Urloni, sedicenne pesarese allieva dell’Accademia di musica Zero Crossing, a catalizzare l’attenzione della piazza. A luci spente, la sedicenne si è esibita sulle note di «Can’t help falling in love» – il brano reso celebre dalla versione di Elvis Presley – supportata in seconda battuta dagli altri cantanti sul palco.

I giochi d’acqua in piazza del Popolo

«Siete davvero un’enormità», ha detto il sindaco Matteo Ricci dal palco. «E’ la dimostrazione dell’importanza dell’evento che apre la stagione natalizia. La più interessante per noi dopo quella estiva, con la grande programmazione di eventi nel territorio». Così, ha evidenziato il sindaco, «diamo una mano al centro storico e ai commercianti, insistendo su vivacità e appeal. Lo spettacolo è una grande cartolina che promuoverà la città. Batte forte il cuore di Pesaro».

Ha aggiunto l’assessore Antonello Delle Noci: «Una piazza del genere rimarca l’amore che ognuno di noi ha per Pesaro. Che sa distinguersi e ha valori importanti. Andremo avanti».