Centro Pagina - cronaca e attualità

Attualità

Unione dei comuni, il 4 settembre si discuterà delle linee per il futuro della vallata

All'odg de "Le Terre della Marca Sènone" c'è anche la convalida dei nuovi consiglieri da Ostra Vetere e la nomina del revisore unico dei conti

L'aula per le sedute del Consiglio comunale di Senigallia
L'aula per le sedute del Consiglio comunale di Senigallia

SENIGALLIA – Torna a riunirsi il consiglio dell’unione dei comuniLe Terre della Marca Sènone” e con un argomento decisamente importante per il futuro della vallata del Misa: l’approvazione delle linee programmatiche per il biennio 2019-2020.

Si tratta di un documento che traccerà il primo percorso della nuova unione dei comuni, la cui brevissima storia è già ricca di polemiche e momenti di critiche ancora prima di iniziare a camminare davvero. Percorso che dovrà proseguire con l’assegnazione all’unione dei vari servizi ora in gestione ai comuni singoli o in convenzione: lo scopo è di ottimizzare le risorse disponibili, di trovarne di ulteriori e di rivedere i costi gestionali.

La seduta (in diretta streaming sulla piattaforma digitale senigallia.halleymedia.com) si terrà martedì 4 settembre quando si discuterà prima della convalida dei consiglieri eletti dal Comune di Ostra Vetere a seguito del rinnovo del consiglio comunale. Dopo lo spazio riservato a interrogazioni e interpellanze, si procederà all’elezione del vicepresidente del consiglio dell’Unione, cui seguiranno le comunicazione del presidente Maurizio Mangialardi e l’approvazione dei verbali delle sedute precedenti. L’ordine del giorno prevede poi l’approvazione delle linee programmatiche per il biennio 2019-2020 e la nomina del revisore unico dei conti per il triennio 2018-2020.