Centro Pagina - cronaca e attualità

Attualità

Senigallia, scuole chiuse nell’entroterra

Ad Arcevia la situazione si presenta molto critica e sono previsti fino a quaranta centimetri di neve

Arcevia frazione Avacelli

SENIGALLI – La decisione è stata presa in accordo tra i sindaci dei Comuni di Arcevia, Barbara, Serra de’ Conti, Castelleone di Suasa, Ostra Vetere, Ostra, Corinaldo e Trecastelli. Mentre ad Arcevia la situazione si presenta molto critica e sono previsti fino a quaranta centimetri di neve, a Corinaldo, Ostra e Trecastelli la decisione di sospendere le lezioni è a scopo precauzionale. Il timore riguarda il ghiaccio: «Il problema si pone per le abitazioni più decentrate, che devono essere raggiunte dagli scuolabus – ha spiegato Andrea Storoni, sindaco di Ostra –. A preoccupare, oltre alle possibili nevicate è il ghiaccio che si forma durante la notte». Scuole aperte a Senigallia dove qualche fiocco di neve è caduto nel primo pomeriggio. La Protezione Civile ha diramato un’allerta meteo che prevede nevicate intense fino a 150 metri.